Pioggia e bici, io e 3 vecetti.

Questa mattina esco di casa che non piove… vestita di tutto punto, Oakley, casco…
Iniziano a cadere 4 gocce. Ora che ho fatto 1 km sta venendo giù bella fitta!
Mi fermo. Mi metto i sovrapantaloni. La giacca è già abbastanza impermeabile. Gli Oakley forse ce li teniamo per la prossima volta…

Pedalo con l’acqua dritta in faccia. E mi rendo conto che in 7 km sono passate 10000 auto e 4 ciclisti. Ovvero io e tre anziani signori, tutti e tre in strade e momenti diversi ma con le stesse bici del comune di Assago e ovviamente l’immancabile ombrello nella mano sinistra.
Li adoro i nonni quando vanno in giro così.
(Non si dovrebbe, è pericolosissimo ma loro sono “cocoli” e possono.)

Per il progetto Vadoinbici, tra il 2012 e il 2013 l comune di Assago ha donato 190 bici, tipo olandesina di colore giallo e con targa numerata, a cittadini residenti rientranti in graduatoria.
Mi fa allegria pedalare sotto l’acqua e vedere questi nonni arzilli, con le loro bici gialle, e i loro ombrelli colorati… passano come arcobaleni in questo grigiore.
Non si lasciano certo spaventare da 4 gocce!
Loro si che hanno il fisico….

Non si dovrebbe andare in giro così... ma in mancanza di altro!
Non si dovrebbe andare in giro così… ma in mancanza di altro!
Vadoinbici - comune di Assago
Vadoinbici – comune di Assago
Consegna delle biciclette gialle
Consegna delle biciclette gialle
Precedente Chronodrive... Chronoride! Spesa in bici con furore Successivo Merenda al Bianchi Café & Cycles